17:43 venerdì 24 Maggio 2024

Piazza Affari strappa un segno più in chiusura

Le borse europee chiudono poco mosse, mentre Wall Street rialza la testa dopo il calo della vigilia. A Piazza Affari, il Ftse Mib archivia le contrattazioni poco mosso (+0,07%) a 34.490,71 punti, con acquisti su Iveco (+3,2%), Unipol (+2,9%) e Poste Italiane (+1,7%), mentre chiudono in calo Enel (-0,8%), Banca Mps (-0,7%) ed Eni (-0,7%).

I dati forti di ieri sull’economia statunitense hanno rafforzato l’aspettativa di tassi elevati per un periodo più lungo. Ora i trader prezzano pienamente un taglio da 25 punti base soltanto nella riunione della Fed di dicembre, rispetto alla precedente stima di novembre. Dinamica che ha allontanato gli acquisti dagli asset rischiosi, malgrado la spinta dei conti di Nvidia.

La prossima settimana partirà con la chiusura dei mercati Usa e Regno Unito per festività. L’attenzione sarà poi focalizzata principalmente sui dati macro di venerdì che vedono la pubblicazione dell’inflazione dell’Eurozona (attesa in lieve rialzo) e Pce core Usa, variabile di riferimento della Fed per quanto riguarda i prezzi al consumo (atteso rimanere stabile). Infine, in Italia venerdì Moody’s si pronuncerà sul rating, atteso rimanere invariato a Baa3 con outlook stabile.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp-Bund scenda a 128 punti base con il decennale italiano in rialzo al 3,84% e il Bund al 2,56%.

Tra le materie prime, l’oro è scivolato a 2.330 dollari l’oncia mentre le quotazioni del greggio perdono ancora terreno, con il Brent sotto gli 82 dollari al barile, in vista della riunione dell’Opec+ del 1° giugno. Sul Forex il cambio euro/dollaro si mantiene in area 1,085 e il dollaro/yen sale a 156,9.

Breaking news

19/06 · 17:37
Piazza Affari sotto la parità senza faro Wall Street

Finale leggermente negativo a Piazza Affari, con Stm in coda. Wall Street chiusa per la festività del Juneteenth

19/06 · 16:51
Amazon continua a puntare sulla Germania: investimento da 10 miliardi entro il 2026

Amazon ha annunciato un investimento di 10 miliardi di euro in Germania entro il 2026 per espandere i suoi servizi di cloud computing. Questo investimento si aggiunge ai precedenti 7,8 miliardi di euro destinati alla ‘nuvola sovrana’ europea.

19/06 · 16:50
Le sfide contro l’evasione fiscale in Italia: il rapporto della Commissione UE

Il rapporto della Commissione Europea sull’Italia mostra che, nonostante le recenti misure adottate per promuovere la conformità fiscale, l’evasione fiscale rimane elevata. L’uso obbligatorio della fatturazione elettronica e gli incentivi per i pagamenti elettronici hanno ridotto la propensione all’evasione fiscale, ma il divario di conformità sull’IVA e gli arretrati fiscali restano problematici.

19/06 · 15:48
Friulia, via libera al bilancio 2023: utile record a 121 milioni

L’assemblea degli azionisti di Friulia ha approvato il bilancio 2023, registrando un utile di gestione record e un aumento significativo delle operazioni a supporto delle PMI regionali. Il trasferimento di Autovie Venete ha contribuito notevolmente ai profitti, mentre i minibond Friulia hanno visto una crescita notevole.

Leggi tutti