Petrolio: prezzi in recupero dopo tonfo vigilia, WTI sotto $70 al barile

di Laura Naka Antonelli
7 Dicembre 2023 07:09

Tonfo per i prezzi del petrolio, con il contratto WTI scambiato a New York che ha bucato ieri la soglia di $70 al barile, scivolando del 4,07%, ovvero di $2,94, a $69,38 al barile.

Il valore di chiusura è stato il più basso dal mese di giugno.

Sotto pressione anche il Brent, che ha perso il 3,76%, o 2,90 dollari, per chiudere la giornata di contrattazioni a $74,30 al barile.

I contratti segnano ora un lieve recupero. Il WTI sale alle 7.10 circa ora italiana dello 0,32%, a quota $69,61 al barile, mentre il Brent avanza dello 0,30%, a $74,55 al barile.