Nomisma, mercato immobiliare italiano in rallentamento

di Alessandra Caparello
22 Novembre 2023 12:21

Il settore immobiliare italiano mostra chiari segni di rallentamento, una tendenza che ha avuto inizio nel secondo semestre del 2022. Questa situazione è diventata sempre più evidente nel corso di quest’anno, alimentando preoccupazioni riguardo a un potenziale prolungamento di tale scenario anche nel prossimo anno.

Queste conclusioni emergono dall’ultimo rapporto dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare 2023 di Nomisma. L’analisi, che ha preso in esame le performance dei 13 mercati immobiliari più importanti del paese, evidenzia una preoccupante tendenza alla contrazione nel settore.

In base a queste previsioni, sembra probabile che il settore immobiliare italiano terminerà il 2023 in maniera significativamente ridimensionata rispetto ai due anni precedenti. Questo fenomeno rappresenta una sfida notevole per il mercato, che si trova a dover affrontare un contesto sempre più complesso e incerto.