08:47 lunedì 27 Maggio 2024

Musk: la startup di intelligenza artificiale xAI raccoglie $6 miliardi

La startup di intelligenza artificiale di Elon Musk, xAI, ha ottenuto un finanziamento da 6 miliardi di dollari per intensificare la sua competizione con gli ex alleati di OpenAI.

L’annuncio del round di Serie B è stato fatto tramite un post sul blog, a meno di un anno dal debutto di xAI, e rappresenta uno degli investimenti più cospicui nel settore nascente dello sviluppo di strumenti AI.

Musk, che in precedenza aveva supportato l’intelligenza artificiale finanziando OpenAI (prima del lancio di ChatGPT verso la fine del 2022), in seguito ha ritirato il proprio sostegno all’impresa e ha promosso un atteggiamento prudente, a causa dei potenziali pericoli della tecnologia. Il miliardario figura tra un ampio gruppo di leader del settore che l’anno scorso ha sollecitato una pausa nello sviluppo dell’AI.

Musk ha lanciato un rivale del ChatGPT di OpenAI a novembre, chiamato Grok, che è stato addestrato su e integrato in X.com, il social network precedentemente noto come Twitter. Finora questo è stato il prodotto più visibile del lavoro di xAI, guidato da dirigenti con esperienze precedenti in Alphabet Inc.’s DeepMind, Microsoft e Tesla. La società intende utilizzare i fondi per portare i suoi primi prodotti sul mercato, costruire un’infrastruttura avanzata e accelerare lo sviluppo di tecnologie future, come dichiarato nel blog.

La valutazione pre-money era di 18 miliardi di dollari, ha dichiarato Musk in un post su X. Nomi importanti del venture capital come Sequoia Capital e Andreessen Horowitz hanno supportato la raccolta fondi, una delle più grandi finora nel settore. Microsoft ha investito circa 13 miliardi di dollari in OpenAI, mentre Amazon.com ha investito circa 4 miliardi di dollari in Anthropic.

Breaking news

17:13
Mondadori corre in borsa dopo l’ultimo report di Equita

Le azioni di Mondadori registrano un significativo incremento dell’8% a 2,4 euro, sostenute dal report di Equita che ha alzato il rating a ‘Buy’. Il mercato Trade mostra solidità e si prevede una crescita ulteriore nel 2025, con possibili investimenti esteri fino a 200 milioni di euro.

16:44
Area Euro, economia in modesta ripresa dopo la pandemia: le previsioni del FMI

Dopo la pandemia, l’interruzione delle forniture di gas russe e la guerra in Ucraina, l’economia dell’area euro mostra segnali di ripresa. Il Fondo Monetario Internazionale prevede una modesta crescita nel 2024, con ulteriori miglioramenti nel 2025, ma le sfide a medio termine rimangono.

16:10
Wall Street apre in lieve rialzo: Nvidia traina l’S&P 500

Wall Street apre con movimenti minimi dopo la pubblicazione di vari dati economici. Le richieste di sussidi di disoccupazione sono calate, ma i nuovi cantieri e i permessi edilizi sono in netto calo. Nvidia continua a trainare S&P 500 e Nasdaq Composite, mentre il petrolio Wti guadagna terreno.

14:51
Gruppo FS, intesa con Baraclit e Grendi per il trasporto ferro-gomma-mare

Un innovativo sistema di trasporto merci che combina ferrovia, mare e gomma è stato introdotto tra la Toscana e la Sardegna, riducendo il traffico stradale di circa 600 camion. Il progetto è stato presentato da Sabrina De Filippis di Mercitalia Logistics.

Leggi tutti