Leonardo annuncia prezzo offerta della quota minoritaria di Leonardo DRS

di Laura Naka Antonelli
Pubblicato 17 Novembre 2023 • Aggiornato 22 Novembre 2023 09:20

Leonardo ha annunciato il prezzo dell’offerta al pubblico negli Stati Uniti da parte della controllata Leonardo US Holding delle quota minoritaria pari a 18.000.000 azioni ordinarie di Leonardo DRS.

Il prezzo dell’offerta è pari a a 17,75 dollari per azione, che rappresentano circa il 6,9% delle azioni ordinarie emesse di DRS.

Leonardo US Holding, ha reso noto Leonardo con un comunicato diffuso nelle ultime ore, ha concesso alle banche sottoscrittrici un’opzione di 30 giorni per l’acquisto di ulteriori 2.700.000 azioni ordinarie di DRS.

Leonardo, l’AD Cingolani: con questa operazione incrementiamo flessibilità finanziaria

“Questa operazione ci permette di incrementare la flessibilità finanziaria per focalizzarci su investimenti e acquisizioni che creino valore per Leonardo conservando al tempo stesso una struttura finanziaria solida”, ha dichiarato Roberto Cingolani, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Leonardo.

Cingolani ha aggiunto che l’operazione, inoltre, “ci permette di continuare a consolidare Leonardo DRS e di mantenere una significativa presenza industriale e commerciale negli Stati Uniti, il mercato della difesa più grande al mondo”.

Il completamento dell’offerta è previsto il 21 novembre 2023, soggetto alle consuete condizioni di chiusura.

A seguito del completamento dell’offerta, si prevede che Leonardo US Holding deterrà circa il 73,3% delle azioni ordinarie emesse e in circolazione di DRS.

Se l’opzione di acquisto di ulteriori azioni da parte delle banche sottoscrittrici sarà interamente esercitata, la partecipazione detenuta sarà di circa il 72,3% .