13:54 venerdì 12 Aprile 2024

JPMorgan: ricavi e utili in crescita nel 1Q, delude l’outlook sul NII

JPMorgan ha registrato utili superiori alle aspettative di Wall Street nel primo trimestre 2024.

Il colosso bancario ha visto crescere i ricavi del 9% su base annua a $41,9 miliardi e il suo utile netto del 6% a $13,4 miliardi. L’EPS è pari a $4.44, oltre le stime.

Ciononostante, il CEO Jamie Dimon ha suonato l’allarme riguardo a un preoccupante scenario geopolitico globale.

“Rimaniamo vigili di fronte a una serie di forze incerte significative,” ha dichiarato Dimon. “Innanzitutto, il panorama globale è inquietante – guerre terribili e violenza continuano a causare sofferenza, e le tensioni geopolitiche stanno crescendo.”

“In secondo luogo, sembra esserci un gran numero di pressioni inflazionistiche persistenti, che probabilmente continueranno. E infine, non abbiamo mai veramente sperimentato il pieno effetto del tightening quantitativo su questa scala.”

JPMorgan arretra del 2% nelle negoziazioni pre-market in scia alla conferma del target annuale del net interest income (NII, il margine di interesse), che ha deluso gli analisti.

Breaking news

17:38
Seduta debole in Europa, Piazza Affari a -0,3%

Piazza Affari chiude in calo, in linea con l’Europa. Migliorano le aspettative di inflazione della zona euro, in attesa del report di venerdì

17:05
Wall Street, Nasdaq supera i 17.000 punti e Nvidia guadagna il 4,7%

Il Nasdaq Composite ha superato per la prima volta la soglia dei 17.000 punti, registrando un rialzo dello 0,4%, grazie alla performance di Nvidia che ha guadagnato il 4,7%. Nel frattempo, lo S&P 500 rimane stabile, mentre il Dow Jones perde lo 0,4% tra preoccupazioni per inflazione e tassi d’interesse.

16:56
Benetton Group, via libera del CdA al bilancio 2023: perdita netta di 230 milioni di euro

Il Consiglio di Amministrazione di Benetton Group ha approvato il bilancio 2023, che mostra una perdita netta di 230 milioni di euro. L’assemblea dei soci si riunirà il 18 giugno per approvare il bilancio e rinnovare il board. Edizione, principale azionista, sosterrà il piano di rilancio con 260 milioni di euro.

15:31
Unicredit, completata la seconda tranche del programma di Buy-Back 2023

UniCredit ha dichiarato di aver acquistato 6.182.344 azioni proprie dal 20 al 24 maggio 2024, nell’ambito della Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2023. Il totale delle azioni acquistate raggiunge 13.606.784, pari allo 0,81% del capitale sociale, per un controvalore di 492.236.430,71 euro. Sul listino milanese, il titolo UniCredit rimane invariato a 36,38 euro.

Leggi tutti