Italia: Pmi manifatturiero in calo a 44,4 a novembre

di Marco Russo
1 Dicembre 2023 10:10

Il Pmi Manifatturiero dell’Italia peggiora inaspettatamente a novembre, portandosi a 44,4 punti dai 44,9 di ottobre, contro una stima di 45,2 punti.

I dati di novembre hanno evidenziato che le aziende manifatturiere italiane sono rimaste sotto pressione a causa del deterioramento delle condizioni della domanda, con una notevole contrazione registrata sia per la produzione che i nuovi ordini.

Di conseguenza, l’attività di acquisto e le giacenze presso i magazzini sono in calo, con le aziende che hanno inoltre osservato un declino del loro carico di lavoro riducendo il loro livello del personale al livello massimo da luglio 2020.

Il dato segnala un forte peggioramento dello stato di salute del settore manifatturiero italiano. Si tratta del calo maggiore da giugno ed estende l’attuale sequenza di contrazione a otto mesi.