Fincantieri: tutti i termini dell’acquisizione di Remazel Engineering

di Daniela La Cava
1 Dicembre 2023 08:49

Shopping a Piazza Affari per Fincantieri. Il gruppo di Trieste ha annunciato di avere definito i termini e le condizioni per l’acquisto da Advanced Technology Industrial Group del 100% di Remazel Engineering. L’accordo relativo all’acquisizione, il cui closing è atteso nel primo trimestre 2024, prevede un corrispettivo basato su un enterprise value pari a 78 milioni di euro.

Con questa operazione, spiega una nota, Fincantieri punta ad accelerare la crescita delle proprie competenze tecnologiche, ingegneristiche e realizzative nei settori offshore e subsea. Remazel, società italiana con sede a Chiuduno in provincia di Bergamo e altre sedi a Trieste, in Cina e Brasile, ha registrato nel 2022 ricavi per 100 milioni e conta su 160 dipendenti qualificati.
L’azienda è focalizzata nella progettazione e fornitura di sistemi per la movimentazione, sollevamento e ancoraggio, soluzioni di lancio e recupero per mezzi underwater particolarmente utilizzati nei settori dell’energy transition del segmento offshore e nella produzione di componenti critici per turbine a gas.