07:00 martedì 28 Maggio 2024

Compagnia dei Caraibi non attuerà piano di ristrutturazione controllata Elephant Gin, posticipa approvazione bilancio 2023

Il Consiglio di Amministrazione di Compagnia dei Caraibi, riunitosi nella giornata di ieri, ha deliberato, con riferimento all’istanza di insolvenza della società di diritto tedesco e controllata Elephant Gin GmbH, che non vi siano i presupposti per poter procedere all’attuazione di un piano di ristrutturazione idoneo a consentire a Elephant Gin di uscire positivamente dalla procedura di insolvenza.

Compagnia dei Caraibi che, si ricorda, è un’azienda piemontese leader nell’importazione, sviluppo, brand building e distribuzione di distillati, vini e soft drink di fascia premium e over premium provenienti da tutto il mondo, così come di birre craft italiane, ha annunciato, sulla scia dei “pareri acquisiti dai propri consulenti legali, di ritenere che vi siano fondate ragioni per considerare non dovuto il pagamento della terza e ultima tranche ai soci venditori di Elephant Gin per l’acquisto delle rimanenti azioni ai sensi del contratto di compravendita”.

Di conseguenza, il Consiglio di Amministrazione della Società, tenuto conto di quanto sopra, ha deliberato di differire all’11 giugno 2024 l’approvazione del progetto di bilancio di esercizio e del bilancio consolidato al 31 dicembre 2023, mantenendo invariata la data dell’assemblea di approvazione del bilancio di esercizio al 31
dicembre 2023 confermata in data 28 giugno 2024.

Breaking news

21/06 · 17:36
Piazza Affari in calo ma positiva nella settimana

Finale negativo a Piazza Affari e in Europa dopo i dati deboli sugli indici Pmi. La settimana si chiude comunque in rialzo

21/06 · 17:28
Expert.ai, via libera al bilancio 2023: nominato il nuovo CdA

L’assemblea degli azionisti di expert.ai ha approvato il bilancio di esercizio 2023 e deciso di riportare a nuovo la perdita. Inoltre, è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione composto da 11 membri.

21/06 · 17:26
USA, settore servizi in espansione a giugno: indice PMI ai massimi da un anno

L’attività nel settore dei servizi negli Stati Uniti è rimasta in espansione a giugno, secondo la lettura preliminare dell’indice servizi PMI di Markit. L’indice è salito a 55,1 punti, il livello più alto dell’ultimo anno, superando le aspettative degli analisti.

21/06 · 15:37
Ferrari, investimento da 200 milioni per il nuovo e-building a Maranello

Ferrari ha investito circa 200 milioni di euro per la costruzione del nuovo e-building a Maranello. L’azienda ha utilizzato fondi propri, senza ricorrere ai proventi del recente bond da 500 milioni di euro. Il nuovo impianto produrrà auto termiche, ibride ed elettriche a partire dal 2025.

Leggi tutti