17:16 venerdì 24 Maggio 2024

Bioera:, titolo in aumento del 22,98% dopo la decisione del tribunale fallimentare di Milano

Le azioni di Bioera hanno registrato un aumento del 22,98% a Piazza Affari, portando il valore del titolo a 0,076 euro. Questo incremento significativo è stato stimolato dalla decisione del Tribunale Fallimentare di Milano di concedere alla società un periodo di 60 giorni, fino al 22 luglio, per presentare un accordo di ristrutturazione del debito.

I giudici, che avevano riservato la loro decisione al termine dell’udienza di ieri, hanno oggi accettato la richiesta avanzata dagli avvocati della società due giorni fa. Bioera, fondata dalla ministra del Turismo Daniela Santanchè, ha ricevuto il supporto del tribunale nonostante la Procura avesse insistito per una liquidazione giudiziale.

In una nota ufficiale, Bioera ha dichiarato: “Nel termine verranno completati gli accordi con almeno il 60% del ceto creditorio e verrà verosimilmente depositato un accordo di ristrutturazione del debito”. Inoltre, i giudici hanno nominato l’avvocato Corrado Camisasca come commissario giudiziale, il quale avrà il compito di esprimere un parere sulla proposta della società.

Breaking news

21/06 · 17:36
Piazza Affari in calo ma positiva nella settimana

Finale negativo a Piazza Affari e in Europa dopo i dati deboli sugli indici Pmi. La settimana si chiude comunque in rialzo

21/06 · 17:28
Expert.ai, via libera al bilancio 2023: nominato il nuovo CdA

L’assemblea degli azionisti di expert.ai ha approvato il bilancio di esercizio 2023 e deciso di riportare a nuovo la perdita. Inoltre, è stato nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione composto da 11 membri.

21/06 · 17:26
USA, settore servizi in espansione a giugno: indice PMI ai massimi da un anno

L’attività nel settore dei servizi negli Stati Uniti è rimasta in espansione a giugno, secondo la lettura preliminare dell’indice servizi PMI di Markit. L’indice è salito a 55,1 punti, il livello più alto dell’ultimo anno, superando le aspettative degli analisti.

21/06 · 15:37
Ferrari, investimento da 200 milioni per il nuovo e-building a Maranello

Ferrari ha investito circa 200 milioni di euro per la costruzione del nuovo e-building a Maranello. L’azienda ha utilizzato fondi propri, senza ricorrere ai proventi del recente bond da 500 milioni di euro. Il nuovo impianto produrrà auto termiche, ibride ed elettriche a partire dal 2025.

Leggi tutti