Bce, de Guindos: escalation geopolitica potrebbe innescare correzione dei mercati

di Alessandra Caparello
22 Novembre 2023 15:06

I mercati potrebbero non riuscire a valutare appieno i rischi geopolitici e le prospettive economiche, e la Banca Centrale Europea sta monitorando questo fenomeno come una potenziale minaccia alla stabilità finanziaria, ha dichiarato mercoledì il vicepresidente Luis de Guindos ad Annette Weisbach della CNBC.

“I mercati hanno un’ottima percezione, o illusione, della macroeconomia. Credono che avremo un atterraggio morbido, credono che i rischi geopolitici non si intensificheranno e quindi i premi per il rischio sia per le obbligazioni che per le azioni sono molto compressi”.