METLIFE: DUE AZIONISTI UE VENDONO 8%

12 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

MetLife (MET – Nyse) e’ destinato a finire sotto pressione dopo che due gruppi bancari europei, la spagnola Banco Santander Central Hispano (STD – Nyse) e la svizzera Credit Suisse Group, hanno deciso di vendere l’8% della societa’ da loro detenuto.

I due gruppi bancari hanno infatti depositato presso la Securities and Exchange Commission, l’ente federale USA di vigilanza sulla borsa, la documentazione per la vendita di 60 milioni di azioni del colosso assicurativo.

Banco Santander e Credit Suisse prevedono di realizzare dalla vendita un profitto di circa $1 miliardo, dopo averle acquistate a $855 milioni lo scorso anno attraverso un collocamento privato.

Le due banche erano state incaricate della vendita delle azioni a investitori al di fuori degli Stati Uniti.