Mercati pagina 7650

IERI GIORNATA NERA ALLA BORSA DI NEW YORK

Ribassi dell’ 1,66% per lo S&P 500, del 2,17% per il Dow e dell’ 1,49% per il Nasdaq. In smobilizzo i titoli internet. Il clima negativo dovuto al ribasso dei bond e al rialzo dei tassi. E Intel annuncia utili inferiori alle aspettative.

PRADA E VUITTON RILEVANO IL 51% DI FENDI

Lvmh e Prada controlleranno la casa di moda romana con una quota maggioritaria. Le sorelle restano, e continueranno a influenzare il gruppo.

GOLPE IN PAKISTAN, MILITARI AL POTERE

Destituito il governo, il primo ministro Sharif agli arresti. L’esercito occupa gli aeroporti, i principali edifici governativi e la sede di Tv e radio. Timori alla casa Bianca: il paese ha capacita’ nucleare come la nazione nemica confinante, l’India.

PLANET HOLLYWOOD CHIUDE I BATTENTI

L’azienda, fondata da Sylvester Stallone, Demi Moore, Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger, ha chiuso 9 dei suoi 32 ristoranti. Il passo precede la richiesta del Chapter 11. Anche il principe Al Walid tra i soci.

MONDADORI RILEVA L’8% DI NEWS ALERT

L’accordo punta al rafforzamento delle notizie finanziarie in tempo reale sui siti internet della casa di Segrate.

INTERNET, ITALIA A LIVELLI     DA TERZO MONDO

Gli utilizzatori abituali del web sono 1 milione e mezzo, mentre quelli che si collegano almeno una volta alla settimana toccano i 4 milioni. Si tratta della peggiore performance tra i paesi industrializzati. Ma siamo dietro pure rispetto ai paesi poveri.

I SINDACATI USA PERDONO POTERE E ISCRITTI

Il rapporto tra iscritti e non iscritti in America e’ sceso da 1 a 3 nel ’55 – quando il totale dei dipendenti sindacalizzati raggiunse il massimo storico con 22 milioni di tesserati – a una proporzione di 1 a 7 oggi. I dati in una ricerca dell’Afl-Cio.

HEDGE FUNDS BATTONO L’INDICE STANDARD & POOR’S

Quasi tutti i manager che seguono strategie alternative di investimento ottengono nel terzo trimestre performances nettamente migliori (+16,3% contro +5,3%) rispetto all’indice di borsa S&P 500, quello con cui di solito il settore fa i raffronti.

FURTI D’ARTE, ITALIA CHIEDE AIUTO AGLI STATI UNITI

Per contenere la piaga del sistematico saccheggio del nostro patrimonio artistico, il governo italiano chiedera’ agli Stati Uniti di imporre eccezionali restrizioni sull’import di antichita’. Un commercio illegale di miliardi.

IBM CHIEDE ALL’EUROPA DI LIBERALIZZARE LE TELECOM

Il chairman, Louis Gerstner, preme per la deregolamentazione delle telecomunicazioni. Se l’Ue non si sbriga, ha detto, rischia di perdere in pieno la rivoluzione dell’ Internet. Combattivo quanto mai, il boss Ibm e’ intervenuto a Ginevra.