Marco Tomasetta è il nuovo direttore creativo di Montblanc

22 Febbraio 2021, di Elisa Copeta

Il designer italiano comincerà a lavorare su tutte le collezioni del brand a partire dal 1 marzo 2021

 

Marco Tomasetta è stato nominato nuovo direttore creativo di Montblanc. Ad annunciarlo è Nicolas Baretzki, CEO dell’azienda tedesca che fa parte del gruppo Richemont. Il designer e creativo italiano, laureato all’Istituto Europeo di Design di Milano, ha un’ampia conoscenza della pelletteria e degli accessori maturata dalle sue passate esperienze lavorative in Prada, Chloé e Louis Vuitton. Di recente è stato il direttore creativo della pelletteria uomo e donna di Givenchy.

Marco Tomasetta, nuovo direttore creativo di Montblanc

“Siamo entusiasti di introdurre Marco con la sua visione e direzione creativa all’interno di Montblanc, accelerandone l’evoluzione come Maison del Luxury Business-Lifestyle. Marco è un innovatore dinamico, impegnato nel dar valore all’alta artigianalità e al design senza tempo, elementi che sono sempre stati al centro dell’identità di Montblanc”, ha commentato Nicolas Baretzki, CEO di Montblanc.

“Come designer, la scrittura e il disegno sono i punti di partenza di qualsiasi processo creativo, motivo per cui sono stato immediatamente attratto da Montblanc come perfetta fusione tra tradizione e design pionieristico. Non vedo l’ora di collaborare con Nicolas e tutto il team per sviluppare una nuova visione creativa che unisca icone come la collezione Meisterstück a nuovi concetti di design, attraverso categorie di prodotto che rispecchiano questo nuovo approccio di Luxury Business-Lifestyle”, ha raccontato Tomasetta.

Il designer italiano comincerà a lavorare su tutte le collezioni del brand a partire dal 1 marzo 2021.