LO SHUTTLE AVVISTA UN ‘UFO’

13 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

Forse non sarà proprio un Ufo, nel senso in cui l’immaginario collettivo considera questo tipo di fenomeni; ma resta il fatto che gli astronauti a bordo dello shuttle Discovery, in missione nello spazio, hanno avvistato un oggetto non identificato, che ha urtato lo scafo.

Ecco come il comunicato della Nasa ha riferito la vicenda. “Dopo un test di routine ai reattori, alla vigilia dell’atterraggio – è scritto nella nota – l’equipaggio ci ha informato di aver trovato un oggetto rettangolare lungo da 30 a 45 centimetri accanto alla navetta”, e che loro hanno definito, nelle comunicazioni con Cape Canaveral, “una protuberanza”. Subito dopo, gli astronauti hanno raccontato di avere sentito “ciò che hanno descritto come un colpo alla parte sinistra” della parte terminale del timone.

Alcuni esperti, prosegue il comunicato, stanno esaminando le foto e il video del ritrovamento: stando alle immagini diffuse dalle televisioni, è un agglomerato bianco e brillante, che si staglia contro il blu del cielo. Potrebbe perciò trattarsi anche di un pezzo di ghiaccio.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Soltanto questa settimana, e’ a META’ PREZZO! Approfitta di questa offerta speciale, clicca sul
link INSIDER

Intanto, “l’equipaggio continua a stivare le attrezzature della cabina in attesa dell’atterraggio previsto per domani”. A compimento di una missione spaziale della durata complessiva di 14 giorni, inviata allo scopo di agganciare alla Stazione spaziale internazionale un modulo prodotto da un laboratorio giapponese.

Copyright © La Repubblica. Riproduzione vietata. All rights reserved

parla di questo articolo nel Forum di WSI