IL QUADRO ECONOMICO DI OGGI/2

24 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Italia. La fiducia degli industriali italiani è calata a giugno, ha detto martedì l’ISAE.

I giudizi delle imprese italiane sul proprio portafoglio ordini relativi al mese di giugno si confermano negativi, evidenziando un peggioramento

Zona euro. Si abbassano sempre di più la fiducia e le stime di crescita francesi e tedesche. La banca centrale francese lunedì ha abbassato le sue stime di crescita dell’economia francese per il terxo mese consecutivo e adesso stima una crescita del 2%, contro una stima del 2,4% solo tre mesi fa.

Intanto, sempre lunedì l’indice IFO della fiducia delle imprese tedesche è calato a 89,5, un livello che non si vedeva dall’agosto 1996. La crescita tedesca adesso è stimata dell’1,5% contro il 3% del 2000.

Economia USA. In questo periodo di bassi margini, molte raffinerie americane stanno chiudendo per manutenzione, causando la possibilità di una scarsità di combustibile l’inverno prossimo, il che farebbe salire i prezzi, e quindi l’inflazione.

Euro. L’euro ha chiuso in ribasso ieri a New York a $0,8692.