GENERAL ELECTRIC PUNTA SUL ”B2B” ONLINE

6 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

General Electric (GE) avrebbe intenzione di investire centinaia di milioni di dollari nella divisione GE Information System per trasformarla in un provider di servizi per il collegamento di societa’ dell’e-commerce. Lo afferma oggi il secondo il Wall Street Journal.

L’investimento, di cui ancora non si conosce l’entita’, rappresenterebbe una delle mosse piu’ aggressive per entrare nell’area del commercio online e porterebbe GE Information Systems, che finora e’ stata una delle divisioni meno importanti della famiglia General Electric, in primo piano nell’assetto strategico dell’azienda.

Il piano e’ quello di offrire servizi a piccole e medie aziende che necessitano di collegamento Internet, creando una societa’ di commercio business-to-business online che sia leader del settore.

GE Information Systems verra’ divisa in due sezioni, GE Global Excahnge Services che si occupera’ di software, scambio dati e servizi relativi, e GE Systems Services che offrira’ il supporto servizi. La prima sara’ composta da circa 1500 dipendenti con l’idea di aumentare la forza lavoro del 30% nei prossimi tre anni; la seconda avra’ circa 500 dipendenti.

Il titolo GE viene scambiato a 138,62, in calo dello 0,54%.