FRAZIONAMENTO AZIONARIO PER SCHWAB

4 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Charles Schwab Corp. (SCH), uno dei leader tra i broker online Usa, ha annunciato oggi un frazionamento azionario nella misura di 3 a 2.

Il frazionamento, il secondo dopo quello avvenuto lo scorso luglio, sara’ valido per gli azionisti a libro soci il 12 maggio prossimo.

All’inizio della settimana, Schwab ha ricevuto l’approvazione del Federal Reserve Board, il consiglio di amministrazione della banca centrale Usa, per l’acquisizione della newyorkese U.S. Trust Corp. (UTC) da effettuare tramite uno scambio azionario di 2,9 miliardi di dollari.

Il titolo (SCH) ha chiuso ieri a 45 e 1/4 in rialzo dell’1,12%. (UTC) ha invece terminato la seduta a 143 e 3/4, in ribasso del 5,20%.