Children for Peace, una capsule per l’Uganda

5 Maggio 2022, di Elisa Copeta

La sezione italiana della onlus lancia la seconda edizione di Rainbow Clouds, capsule collection a sostegno dei bambini in Africa

 

Children for Peace Italia a favore dell’Uganda. La sezione italiana della Onlus intensifica i programmi di sviluppo nel continente africano con l’acquisto di beni di prima necessità come cibo, medicine e spese scolastiche. Col tempo è riuscita a raccogliere i fondi necessari per la costruzione di un ambulatorio medico, che consente l’assistenza sanitaria nella zona di Gulu.

Oggi proprio a Gulu, in Uganda, la Onlus sta costruendo un asilo che possa accogliere 150 bambini, per lo più orfani, dando loro pasti, educazione scolastica, seguendoli fino al raggiungimento della maturità. The Children for Peace Italia è inoltre impegnata attivamente per raccogliere fondi per fornire aiuti economici per le famiglie che hanno preso in affido i bambini e alle spese scolastiche di ciascuno di loro.

Piero Piazzi, ambassador di The Children for Peace, e i bambini di Gulu indossano la capsule collection Rainbow Clouds

Ad aiutare le famiglie e i bambini africani torna anche Rainbow Clouds, la capsule creata da CoccoleBimbi (store online e offline di moda per bambini prodotta dal brand kidswear danese Molo) la cui vendita andrà a sostenere i progetti in Uganda.La limited edition Rainbow Clouds è composta da 1200 pezzi tra felpe, t-shirt, pantaloni e shorts, realizzati nelle versioni per neonati, bambini e adulti e in vendita da mercoledì 4 maggio sul sito di CoccoleBimbi.

I modelli d’eccezione di questa capsule sono proprio i bambini di Gulu, fotografati da Davide Preti che ha documentato il recente viaggio in Uganda di Massimo Leonardelli e Piero Piazzi, rispettivamente Presidente e Ambassador della Onlus che da anni collabora con il Comboni Samaritans Center di Gulu, occupandosi di promuovere programmi di educazione scolastica e prevenzione HIV.

Sono molto felice di riprendere la nostra collaborazione con CoccoleBimbi”, ha commentato Piero Piazzi. “Questa volta la scelta di fotografare la collezione durante il nostro ultimo viaggio a Gulu, vedendola indossata dai bambini che aiutiamo, rende il progetto ancora più emozionante e veritiero. Mi auguro davvero che in un momento in cui si ha tanto bisogno di amore questa capsule possa portare un messaggio di pace e solidarietà.”

I bambini di Gulu indossano la capsule collection Rainbow Clouds


Massimo Leonardelli, presidente di The Children for Peace, e i bambini di Gulu indossano la capsule collection Rainbow Clouds