Charlie Munger muore all’età di 99 anni. Addio al braccio destro di Warren Buffett

di Marco Russo
28 Novembre 2023 23:17

Berkshire Hathaway ha dichiarato che il vicepresidente Charlie Munger è morto all’età di 99 anni, poco più di un mese prima del suo centesimo compleanno.

La holding statunitense ha specificato che Munger è morto “pacificamentemartedì mattina in un ospedale della California. Non è stata però fornita alcuna causa di morte.

Warren Buffett – CEO di Berkshire Hathaway, socio in affari e amico di lunga data di “Charlie” – ha dichiarato in una nota che: “Berkshire Hathaway non sarebbe potuta diventare quello che è oggi senza l’ispirazione, la saggezza e la partecipazione di Charlie”.

Il comunicato prosegue affermando che la famiglia di Munger “si occuperà di tutti gli affari secondo le istruzioni di Charlie“.