BORSA MILANO: IL LISTINO RIMBALZA A +1,76%

7 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il recupero di Piazza Affari continua e verso la fine della prima metà della seduta, l’ultima di una settimana decisamente negativa, il Mibtel segna +1,76%.

Gli scambi sono ridotti, anche perchè non tutti gli operatori sono rientrati dalle ferie o dal ponte dell’Epifania. Ad acquistare sono soprattutto i Borsini, mentre gli investitori istituzionali stanno preferendo una posizione di attesa.

I titoli più gettonati oggi sono quelli che nei giorni scorsi avevano maggiormente sofferto del clima ribassista: vale a dire telefonici e tecnologici. Salgono dunque Seat (+5,91%), Tecnost (+3,41%), Telecom (+3,15%), Olivetti (+4,19%), Tiscali (+8,51%). Sul Nuovo Mercato sospesa al rialzo e poi riammessa Gandalf (+9,97%).

Tra gli industriali, in campo positivo Eni (+1,64%) e Enel (+0,48%), mentre Fiat tiene (-0,03%) dopo i rialzi in controtendenza. Deboli Autostrade e alcuni bancari come Mps (-0,88%).