BORSA: MEDIASET RIAMMESSE ALLE CONTRATTAZIONI

15 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo una lunga sospensione per eccesso di rialzo il tiolo Mediaset rientra nel gioco delle contrattazioni a 23,01 euro (un euro vale 1936,27 lire), con un guadagno del 7,17%. Il titolo fa registrare un ultimo prezzo di 22,6 euro (+5,26%).

Molte le voci che nella mattinata si sono accavallate intorno al titolo. Tra queste, l’ipotesi di un’intesa vicina, con Murdoch, magari, o con lo stesso Gruppo Seat-Tin.it.

Questa prospettiva affascinava il mercato, perchè per Silvio Berlusconi un’alleanza o una cessione vantaggiosa significherebbe saltare a pie’ pari il problema del conflitto di interessi.

Tuttavia dalla casa del Biscione continuano a venire smentite: “non c’è assolutamente nulla sugli assetti societari”, afferma un portavoce della Fininvest.

In giornata è previsto un Consiglio di amministrazione che, fanno notare, è stato convocato “da settimane” e quindi non dovrebbe riservare sorprese.