BORSA: BIOTECH BENEFICIA COMMENTI JP MORGAN

5 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Ottime performance oggi per il settore biotech dopo che J.P. Morgan ha aumentato il rating di Human Genome Sciences (HGSI – Nasdaq) e di Celgene (CELG – Nasdaq) da “long term buy” a “buy”, dichiarandosi ottimista sull’intero settore biotecnologico.

L’indice di settore, il Biotechnology Index (BTK – Amex), mette a segno un incremento di oltre il 4,5%.

La banca d’investimento ha infatti notato che l’industria mostra una forte crescita di utili per azione e una favorevole previsione di crescita rispetto ad altri comparti.

Le nuove alleanze con le case farmaceutiche tradizionali stanno anche riducendo i rischi legati ai processi di sperimentazione dei farmaci delle societa’ biotecnologiche.

Human Genome Sciences potrebbe pero’ beneficiare della fine del contratto con GlaxoSmithKline (GSK – Nyse) e della sua trasformazione in una societa’ biofarmaceutica completamente integrata.

Secondo J.P. Morgan, poi, Celgene ha buone possibilita’ legate all’utilizzo del medicinale Thalomid con altri farmaci anti cancro e potrebbe sviluppare nuovi prodotti nei prossimi 18 mesi.

Il titolo Human Genome Sciences viene scambiato a $73,43, in aumento del 4,94% e quello Celgene a $36,05 in crescita del 9,24%