BOEING: ALLEANZA PER INTERNET SU AEREI DI LINEA

11 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Boeing (BA – Nyse) sta per firmare un accordo con le tre maggiori compagnie aeree americane per offrire il servizio Internet in volo.

United Airlines (UAL – Nyse), American Airlines e Delta Air Lines (DAL – Nyse) intendono iniziare a testare il sistema permettendo limitatamente ai passeggeri di inviare e ricevere e-mail e navigare su Internet da 3 o 4 dozzine di aerei, ma secondo gli esperti il mercato e’ enorme e entro la fine del decennio Boeing potrebbe derivarne $5 miliardi annui di fatturato.

Per la connessione Internet in volo sono stati proposti costi di $15-$25 l’ora, paragonabili cioe’ ai prezzi delle telefonate wireless.

Boeing, sebbene in ritardo sul suo programma di espansione nella telecomunicazione di bordo, potrebbe presto offire il sistema Connexion – che permette il collegamento ai satelliti attraverso sofisticate antenne per velivoli – all’intera flotta delle 3 compagnie aeree interessate.

Boeing si sta muovendo anche verso un accordo con Lufthansa e Continental Airlines (CAL – Nyse).