BANCA MONDIALE ALZA STIME CRESCITA ECONOMICA

20 Gennaio 2010, di Redazione Wall Street Italia

La Banca Mondiale alza le stime sulla crescita ma avverte che la ripresa e’ fragile e che a correre i rischi maggiori sono soprattutto i Paesi avanzati.

“Nelle Global Economic Prospects 2010, che saranno diffuse il 22 gennaio prossimo, ci sara’ certamente una revisione al rialzo”, ha anticipato all’Agi Augusto de la Torre, capo economista della Banca Mondiale per il Sud America e i Caraibi, indicando per i Paesi piu’ ricchi un tasso di sviluppo compreso tra il 2,5% e il 3% quest’anno.