BALZO DI BNL, OLIVETTI, PIRELLI E SEAT

7 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Scatta la corsa all’acquisto per alcuni titoli e il Mib30 alle 11, con lievi oscillazioni, si porta intorno ad un guadagno dell’1%. Il MIbtel positivo di poco oltre l’1%.

I titoli che hanno dato la spinta propulsiva a Piazza Affari sono di comparti diversi. Ma tutti hanno dietro di sè possibilità di nuovi accordi.

Olivetti dopo aver superato un guadagno del 5%, si stabilizza alle 11 a +4,58% oltre i 4 euro. Tecnost riguadagna posizioni a +2,66%. Si riportano in positivo anche Telecom, +0,29%, e Tim, +0,21%.

Balzo anche per Pirelli a +4,72%. Mantiene il suo progresso da inizio contrattazioni Aem a +4,72%.

Ma è soprattutto il titolo BNL che molto richiesto segna un record di +6,59%. Poi sospesa al rialzo probabilmente per un errore di immissione.

Ancora denaro su Seat Pagine Gialle a +6,13%.

Il titolo Seat è legato come altri del settore Internet che oggi guadagnano, alle notizie e alle voci su accordi nel mondo italiano del WEB. Anche Tiscali influenzata da questi movimenti sospesa per rialzo. Opengate +7,18%.