APPARECCHIATURE CHIP: PRUDENTIAL ALZA RATING

25 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Prudential Securities ha aumentato il rating del settore delle apparecchiature per semiconduttori da “Accumulate” a “Strong Buy”, consigliando agli investitori di ignorare la situazione corrente e di concentrarsi sulla ripresa dell’industria prevista per i prossimi mesi.

Nel mese di aprile gli ordini per le apparechiature per i chip sono scesi del 41% , il maggiore declino mai registrato e il sesto calo mensile consecutivo, ma Shekchar Pramanick suggerisce l’acquisto ora con un obbiettivo a 12-18 mesi.

L’analista pensa che in questo lasso di tempo il settore abbia la potenzialita’ di crescita del 50%, sebbene non escluda un possibile calo del 20% nel breve termine.

I produttori di apparecchiature per semiconduttori sono considerati un indicatore del settore tecnologico: quando cresce la domanda per l’high-tech aumenta anche quella di chip, quindi i produttori di semiconduttori cercano di anticipare la ripresa con l’acquisto di nuove apparecchiature.

Tra le societa’ che hanno ricevuto un aumento del rating: Applied Materials (AMAT – Nasdaq), KLA-Tencor (KLAC – Nasdaq ) e Teradyne (TER – Nyse).