ANDALA: IL SUPER-TELEFONINO TISCALI PIACE A MOLTI

2 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’assemblea e il Consiglio di amministrazione di Andala Umts si riuniranno oggi a Roma per deliberare l’aumento di capitale da 200 milioni a 10 miliardi e l’entrata di nuovi soci.

Si tratta di soci eccellenti. Sono: Cir con il 15% del capitale, San Paolo Imi al 10%, Rcs Editori al 3%, Hdp con il 2%, Pino Venture al 2%, Gemina all’1% e Rotschild Italia all’1%.

La partecipazione di Tiscali scende quindi dal 90 al 61% e quella di Franco Bernabè dal 10 al 5% pur mantenendo il diritto di opzione per risalire al 10% del capitale di Andala Umts.

Il Cda della società approverà anche la nomina di Vincenzo Novari a direttore generale. Nel pomeriggio saranno annunciati i termini dell’accordo raggiunto con Ericsson per il progetto di sviluppo Umts.