Amplifon sbarca in Brasile, caso di Made in Italy che fa shopping

4 Novembre 2014, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Amplifon ha raggiunto un accordo per l’acquisizione del 51% di Direito de Ouvir, società brasiliana specializzata nell’offerta di apparecchi acustici e servizi correlati.

Con i suoi 91 punti di assistenza concentrati nelle regioni più ricche del Paese, Direito de Ouvir si posiziona al primo posto in Brasile per la capillarità della propria rete di servizio. L’acquisizione, che verrà finanziata con la cassa a disposizione di Amplifon, non avrà un impatto significativo sullo stato patrimoniale della società.

Al centro dell’accordo una partnership di sviluppo del business a lungo termine e uno shareholders’ agreement impostato su un piano di crescita al 2020. (TMNEWS)

In una nota separata (riportata da Reuters), il gruppo ha anche comunicato di aver stretto un accordo stretegico con ‘Salmoiraghi & Viganò’ per aprire oltre 450 ‘Amplifon point’ nei negozi del gruppo di occhialeria. Titolo Amplifon è salito +1% circa e alle 11.06 ora italiana è scambiato a quota 4,64 euro.