ALBERTSON’S CHIUDE 165 PUNTI VENDITA

18 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Albertson’s (ABS – Nyse), colosso USA della grande distribuzione alimentare, ha annunciato che chiudera’ circa 165 punti vendita, lasciando a casa circa il 20% della forza lavoro.

La societa’ che gestisce 2.541 supermercati ha aggiunto che in seguito alla ristrutturazione contera’ oneri lordi di $585 milioni.

“Le misure annunciate oggi sono le prime di una lunga serie di azioni che si sono rese necessarie”, ha commentato il presidente e amministratore delegato di Albertson’s, Larry Johnston.