AIG CROLLA -42% NEL PREBORSA A WALL STREET

16 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

American International Group (AIG) crolla del 42% nel preborsa a Wall Street, penalizzato dai crescenti timori sulla capacità della compagnia di raccogliere capitali freschi. Le agenzie di rating hanno declassato il merito di credito di AIG nella tarda serata di ieri.


La situazione e’ sempre piu’ difficile per Aig, dopo che Moody’s e Standard & Poor’s hanno tagliato i rating della societa’ di assicurazioni americana. I rating sono stati tagliati dopo le indiscrezioni secondo cui, riferisce la Bloomberg, Aig starebbe cercando di ottenere da Goldman Sachs e JP Morgan un prestito tra i 70 e 75 miliardi di dollari per tentare di sopravvivere. S&P ha ridotto il rating di tre gradi da A- a AAA-, mentre Moody’s lo ha portato ad A2 da Aa3.