A Londra la piscina più alta del mondo sul tetto di un grattacielo

22 Luglio 2019, di Alessandra Caparello

Un tuffo dove l’acqua è più blu o meglio è più alta è quello si potrà fare il prossimo anno quando verrà completata la piscina costruita sul tetto di un hotel che vanterà il primato per essere la più in alto al mondo. Dotata di pareti e pavimento in vetro, la piscina panoramica londinese, Infinity London pool, sarà una vera e propria attrazione per turisti e non, amanti delle nuotate in alta quota e sorgerà sul tetto di un nuovo grattacielo di 55 piani.  L’idea è del costruttore britannico Compass Pools, che ha dichiarato che la piscina verrà realizzata in un materiale acrilico che trasmette la luce come l’acqua, così da rendere la piscina del tutto trasparente.

Ma nel mondo di piscine panoramiche e a sfioro, ossia senza bordi rialzati, ce ne sono tante altre. Ecco qualche immagine che può esser da spunto per chi non ha ancora prenotato le prossime vacanze.

A Cabo San Lucas in Messico, la piscina si trova in un super resort costruito praticamente sulla spiaggia.

 

Altra piscina mozzafiato si trova a Singapore, Marina Bay Sands, anche questa costruita sopra un hotel al 157esimo, ha una lunghezza 150 metri e vista a 360° sulla città.

 

Nel secondo hotel Raffles di Dubai, che aprirà nel 2021, ci sarà la piscina più grande del mondo, alta 170 metri e lunga 155 metri, la Palm Tower’s pool.