tag money

Tutti gli articoli

Per avere guadagni sicuri nei prossimi 7 anni

Un leggendario money manager di Wall Street, che gestisce oltre $100 miliardi, ha messo in fila i tipi di investimento che garantiranno i maggiori ritorni da qui in avanti: bond da evitare, puntare sulle materie prime e poi…

2013-2017: l’Italia riuscirà a evitare la tempesta perfetta?

L’outlook dell’economia mondiale che tutti devono conoscere, per orientarsi anche sui mercati. Gli Stati Uniti ce la faranno, crescita fino a +4%, in Eurozona ancora austerity. Cina: probabilità di un hard landing del…

Tre small cap con rialzi potenziali del +100%

Nelle sale operative Usa boom esponenziale dei volumi di scambio per questi gruppi: uno farmaceutico, uno di sensori wireless e l’altro provider Internet. Ragioni diverse, ma stesse opportunita’ di profitto.

Piigs: è qui che i grandi fondi scommettono tutto il piatto

Nel terzo trimestre un noto investitore istituzionale ha aumentato ulteriormente la propria quota, tanto da detenere ora il 10% dell’intero mercato del debito. Follia o scelta ponderata?

In Usa d’ora in avanti ogni giorno è buono per un rally

Mercati ipervenduti. Da qui al 2 dicembre da un momento all’altro potrebbe verificarsi un bel rimbalzo. L’ultima volta che e’ capitato, il progresso dell’S&P 500 e’ stato del +15% nell’arco di tre mesi.

MoneyGram lancia la campagna promozionale “Per farvi sentire più vicini ai vostri cari”

MoneyGram (NYSE: MGI), società leader nel settore dei trasferimenti di denaro a livello globale, ha lanciato oggi una campagna promozionale e di marketing integrata e multipiattaforma in previsione delle feste natalizie. La campagna di MoneyGram “Per farvi sentire più vicini ai vostri cari” è stata ideata allo scopo di incentivare i consumatori ad accordare preferenza

Scenari: rivolte sociali e caos come accadde prima del nazismo

Un report da brivido. Le politiche monetarie di Bernanke & Draghi provocheranno forti lacerazioni nella società tra i ceti meno abbienti, senza migliorare le economie. I maggiori rischi in Europa. Successe così nel 1933 quando la Germania scelse un leader folle…