ZTE annuncia risultati provvisori per il 2010

20 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

ZTE Corporation (“ZTE” o il “Gruppo”) (codice azione capitale H: 0763.HK / codice azione capitale A: 000063.SZ) ha annunciato oggi che il reddito operativo del Gruppo è aumentato del 10,89% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i USD 4,524 miliardi. Per la prima volta il contributo dei mercati europeo e statunitense al reddito ammonta al 18% del reddito totale. Il contributo al reddito di questi due mercati è aumentato del 45% rispetto all’anno precedente. Gli utili netti sono cresciuti del 12,02%, raggiungendo i USD 129,143 milioni nei sei mesi terminati il 30 giugno 2010, secondo gli standard di reporting finanziario di Hong Kong. I guadagni di base per azione ammontano a USD 0,047. Il reddito internazionale di ZTE è aumentato del 19,58% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i USD 2,246 miliardi, il che ammonta al 49,65% del suo reddito operativo totale. Nel primo semestre del 2010 ZTE ha promosso progetti per la costruzione di reti 3G di alcuni carrier e ha fornito assistenza per la sostituzione, l’ampliamento della copertura e miglioramenti delle relative reti. Ciò ha contribuito a consolidare la quota di mercato della società nella costruzione della rete 3G cinese in un periodo di rallentamento degli investimenti nelle reti 3G. Il Gruppo ha utilizzato la sua capacità di personalizzare i prodotti e i vantaggi di costi per partecipare alle gare di appalto per prodotti come le reti di trasmissione, l’accesso wireless e i terminal. Sono stati ottenuti risultati incoraggianti nelle gare di appalto, il che garantisce una crescita stabile del reddito del Gruppo relativo agli affari interni. Malgrado sia stata riscontrata una diminuzione del reddito in Asia a causa di un incidente relativo all’ispezione di sicurezza di equipaggiamento di comunicazione in India, il Gruppo ha comunque registrato una crescita del reddito internazionale rispetto all’anno precedente. Il Gruppo ha cooperato strettamente con carrier globali quali France Telecom, Telkom SA, Telefonica spagnola e America Movil. Sulla base dei singoli prodotti, il Gruppo ha registrato una crescita del reddito rispetto all’anno precedente pari all’1,08% per le reti carrier, al 39,71% per prodotti terminal e al 17,99% per sistemi software per la telecomunicazione, servizi e altri prodotti. Nei prodotti wireless il Gruppo ha ottimizzato la propria posizione nella fascia alta dei mercati in Europa e negli Stati Uniti grazie alla soddisfazione costante dei fabbisogni dei consumatori relativamente a riduzione dei costi, basse emissioni di carbonio e questioni ambientali. Il Gruppo ha anche migliorato la propria posizione grazie alla propria esperienza nel trattare con carrier multinazionali e a soluzioni avanzate di prodotti SDR (Software Defined Radio). Nel frattempo la società continua a essere impegnata con clienti chiave nella regione dell’Asia-Pacifico, in Africa e nell’America Latina, che rappresentano una crescente percentuale del reddito nei prodotti wireless. I prodotti GSM/UMTS/LTE di ZTE sono stati utilizzati dai principali carrier locali europei, tra cui KPN, Telenor e Optimus. ZTE e Telefonica hanno utilizzato la prima rete WiMAX in Spagna. La società ha utilizzato anche sette reti commerciali LTE e quasi 50 reti sperimentali a livello globale. Grazie al suo successo sul mercato 3G in Cina, la capacità di fornitura wireless di ZTE ha ricevuto riconoscimenti dai principali carrier europei e statunitensi. Nei prodotti wireline il Gruppo ha mantenuto la sua posizione vantaggiosa nei prodotti di reti di accesso e di reti di trasmissione. Per quanto riguarda le reti di accesso, i prodotti di accesso wireline, rappresentati da xPON, hanno continuato a essere leader del mercato. È stata realizzata l’applicazione commerciale su larga scala e su tutta la rete delle soluzioni FTTx nelle principali città. Per quanto riguarda i prodotti di trasmissione, i prodotti PTN, a divisione di lunghezza d’onda e per le comunicazioni dati di ZTE hanno fatto progressi nell’industria e sono stati accolti con favore dai principali carrier globali. Nel primo trimestre del 2010, il reddito di ZTE proveniente da prodotti di reti ottiche era al terzo posto nel mondo. Il suo router cluster di fascia alta T8000 è stato lanciato a livello globale. Durante il primo semestre del 2010 il Gruppo ha registrato una rapida crescita nella vendita dei suoi prodotti terminal, con una crescita del reddito del 39,71% rispetto all’anno precedente. Grazie alla crescita degli utenti 3G in Cina, sono cresciute in modo significativo le vendite nazionali dei prodotti terminal del Gruppo (inclusi handset 3G in diverse modalità), creando una solida base per la crescita del reddito da vendite di prodotti terminal. A livello internazionale i prodotti terminal del Gruppo, soprattutto gli handset 3G e i prodotti datacard, hanno ottenuto buoni risultati nella fascia alta dei mercati. I prodotti datacard di ZTE e gli smartphone Android hanno un enorme successo in Europa. Gli handset personalizzati di ZTE sono stati adottati da Softbank, il terzo maggiore carrier in Giappone. Questi fattori hanno contribuito alla continua crescita del volume delle vendite e del reddito dei prodotti terminal della società. Nel secondo semestre dell’anno i carrier si concentreranno sullo sviluppo della banda larga mobile, che necessiterà di una costruzione continua di banda larga. I carrier continueranno a testare e a utilizzare tecnologie di fascia alta, compresa la tecnologia 4G. Ci si aspetta un maggiore utilizzo del cloud computing da parte dei carrier. L’attuazione graduale della convergenza di tre reti sul mercato nazionale sosterrà lo sviluppo di una varietà di tecnologie e servizi che offriranno ulteriori opportunità di sviluppo per il Gruppo. Il Gruppo continuerà a valorizzare la collaborazione con carrier nazionali e si attiverà per consolidare e migliorare la sua attuale posizione di mercato tramite la partecipazione a importanti progetti di costruzione di reti nella seconda metà dell’anno. A causa della forte competizione sul mercato internazionale il Gruppo sfrutterà le opportunità offerte dal trend generale degli aggiornamenti di rete o della conversione alla banda larga venendo incontro ai bisogni dei clienti, migliorando la cooperazione strategica e rafforzando i suoi punti di forza interni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ZTE CorporationMargrete Ma, +86 755 [email protected] PRJowie Law / Andres Vejarano+852 2837 4747 / 2837 [email protected]@edelman.com