Zona Euro, vendite dettaglio salgono più del previsto a luglio

3 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Crescono dello 0,1% a luglio le vendite al dettaglio della Zona Euro, dopo il +0,2% registrato a giugno. Su base annua si è registrato un aumento dell’1,1% che si confronta con l’1,2% del mese precedente. Lo comunica l’Eurostat. Il dato appare decisamente superiore alle stime degli economisti, che indicavano una stagnazione a livello mensile ed una crescita limitata allo0,7% su base annua. Le vendite nell’Europa dei 27 sono cresciute dello 0,1% su base mensile (+0,3% lo scorso mese) mentre su base annuale si è evidenzia un incremento dell’1% dopo il +1,2% di giugno.