Zona Euro, rallenta a giugno la produzione industriale

12 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In calo a giugno la produzione industriale di Eurolandia, che registra una variazione negativa dello 0,1% rispetto al +1,1% di maggio. Lo comunica l’Istituto di Statistica dell’Unione Europea (Eurostat). Su base annua la produzione accusa una frenata registrando una variazione positiva dell’8,2% dopo il +9,9% del mese precedente. Per quanto riguarda, l’Europa dei 27 il dato ha evidenziato a giugno una variazione nulla rispetto allo scorso mese quando si era registrato un incremento dell’1,3%. Su anno il dato si è portato al 7,7% dal 9,2% precedente.