ZONA EURO: PMI SERVIZI IN CALO A LUGLIO

5 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Nella zona euro l’indice dei responsabili d’acquisto del settore servizi (PMI servizi) è sceso in luglio a 52,6, dai 53 di giugno.

L’indice complessivo – servizi e settore manifatturiero – è sceso invece da 53,2 a 52,9.

In entrambi i casi i valori si mantengono al di sopra dei 50 punti (il PMI servizi è di sopra dei 50 punti per il settimo mese consecutivo), segnalando quindi espansione (al di sotto dei 50 punti l’indice segnala contrazione).

Il calo del PMI servizi è dovuto soprattutto alla discesa dei prezzi, mentre il sottoindice dell’occupazione è praticamente stabile (50,1 contro i 50,2 di giugno) e il sottoindice delle aspettative è addirittura in crescita da 66,5 a 67,1.