Zona Euro: PIL 1° trimestre confermato e in linea con le attese

7 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Pil di Eurolandia relativo al 1° trimestre del 2010 è confermato al +0,2%. Lo rende noto l’Ufficio centrale di statistica dell’Unione europea (EUROSTAT), che ha comunicato oggi la seconda release. Il dato risulta in linea con le attese degli analisti. Su base tendenziale si evidenzia un aumento dello 0,6%, invariato rispetto alla prima stima. Anche per l’intera Unione Europea (UE)il Prodotto Interno Lordo rispetto ai tre mesi precedenti è stato confermato al +0,2% come la prima stima, mentre su base annua si è avuto un incremento dello 0,5%, steso valore indicato nella lettura precedente.