ZONA EURO: IMMATRICOLAZIONI AUTO IN CALO

12 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

In agosto le immatricolazioni di nuove auto in Europa occidentale sono diminuite del 7% rispetto allo stesso mese dell’anno prima. A luglio erano calate dello 0,9%.

Da inizio anno il calo è del 4,3% per i 18 Paesi
dell’Europa occidentale considerati e del 4,2% per la Ue.

Fiat è, dopo Renault e Rover, il gruppo che ha perso più di tutti.

In Italia sono stati pubblicati i dati di giugno. Secondo l’Istat l’industria automobilistica ha segnato una riduzione del 17,8% annuo nel fatturato (-2,1% tendenziale a maggio) e dell’11,4% tendenziale negli ordinativi (-9,4% a maggio).