Zona Euro, frenano le vendite dettaglio a gennaio

3 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Scendono a gennaio le vendite al dettaglio nella Zona Euro, dopo il +0,5% rivisto di dicembre. Le attese del mercato erano per un -0,5% m/m. Su base annua si è registrato un decremento dell’1,3% contro il -0,5% precedente. Lo comunica l’Eurostat. Scendono dello 0,3% anche le vendite per l’Europa dei 27 (+0,2% a dicembre) mentre su base annuale si evidenzia una flessione dell’1,6% dal -0,5% precedente.