Zale riduce il rosso nel quarto trimestre

27 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Zale Corp. ha annunciato oggi una riduzione del rosso nel quarto trimestre. Le perdite si sono ridotte a 28,5 milioni dollari, o 89 centesimi per azione, rispeto agli 89,8 milioni dollari, o 2,81 dollari per azione, dello stesso periodo di un anno fa. Il rivenditore di gioielli con sede a Dallas ha registrato ricavi in discesa del 3,4% a 345 milioni dollari, dai 357 milioni dollari del quarto trimestre 2009. Gli analisti avevano previsto una perdita di 1,30 dollari per azione e un fatturato di 354,6 milioni dollari.