Yemen: Contratto da 20 mln per Selex

16 Gennaio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Selex Sistemi Integrati (gruppo Finmeccanica) firma un contratto del valore di 20 milioni di euro con la Guardia Costiera dello Yemen per la fornitura di un sistema integrato di sorveglianza, che contribuirà alla sicurezza delle coste yemenite e sarà il secondo al mondo, dopo quello in Italia, per estensione della copertura costiera. Il contratto riguarda la copertura di circa 450 chilometri di costa sul Mar Rosso, prospicienti le coste eritree e somale. La fornitura, che sarà completata entro il 2008, comprende un centro di controllo nazionale, basato a Sana’a, un centro di controllo di area, con sede ad Aden, sei centri di controllo locali, dodici postazioni radar e due unità mobili.