Yemen, Board FMI approva prestito 370 milioni dollari

3 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Board del Fondo monetario internazionale (FMI) ha approvato il 30 luglio scorso, un prestito triennale di 370 milioni di dollari allo Yemen, per un importo di 369,8 milioni di dollari, per sostenere il suo piano di riforme economiche. Secondo i termini dell’accordo, 52,8 milioni sono disponibili subito. L’obiettivo del programma economico è ottenere una crescita elevata e sostenibile e ridurre la povertà.