Yacht e grattacieli: l’invasione dei miliardari cinesi in Europa

19 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – La Dalian Wanda Group, società cinese controllata dal miliardario Wang Jianlin, sta per investire un miliardo di sterline per l’acquisto di un gruppo di yacht britannico e per la costruzione della più alta torre residenziale in Europa.

Bloomberg riporta come 700 milioni verranno spesi per il grattacielo, che verrà costruito a Londra a South Banks, sul Tamigi, sarà alto 205 metri e conterrà un hotel da 62 piani in aggiunta a vari appartamenti. Altri 320 milioni invece, verranno investiti per acquistare il 92% della Sunseeker International Ltd. i cui yachts sono diventati famosi per essere comparsi in diversi film di James Bond.

“I più grandi investitori cinesi sono quasi costretti ad investire oltre oceano, in altri mercati. In quanto nel proprio paese, hanno diverse limitazioni, anche per la costruzione di case residenziali” ha detto Zuo Hongying, analista cinese di Shanghai.

Londra poi con il declino della sterlina, sta diventando una meta sempre più ambita per investitori provenienti da Cina, Malesia e Russia e aree come Battersea Park a Londra, sono da tempo nel loro mirino.

Una sterlina debole fa fare investimenti a buon mercato, soprattutto ai cinesi. Questa infatti ha perso circa il 37% del proprio valore sulla Yuan a partire dalla metà del mese di Giugno del 2007.

Infine bisogna anche notare come il numero di miliardari in Cina è aumentato del 4% solo nell’ultimo anno e questo è un ulteriore dato per capire i motivi di tale espansione.