Wto: Russia, a rischio l’ingresso

14 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Mosca potrebbe anche non entrare nel Wto nel 2007. Secondo il ministro russo dello Sviluppo e German Gref “non è un dato di fatto che la Russia entri nell’Organizzazione del Commercio mondiale il prossimo anno”. E per chiarire ulteriormente il messaggio da Mosca, ancora in trattative sul tema con gli Usa, il capo del dicastero ha spiegato: “Speriamo che l’ingresso abbia luogo alla fine del 2007”, evitando tuttavia di dichiarare con sicurezza il periodo d’attuazione.
L’ambasciatore Usa William Burns avverte che gli Usa stanno lavorando meticolosamente sull’intesa, ma c’è già un accordo tra i rispettivi capi di stato, Vladimir Putin e George W. Bush per una firma alla fine del prossimo mese. Un accordo porrebbe fine a una lunga serie di accelerate e frenate nelle trattative bilaterali.