Windows Live Messenger debutta nel vasto mercato degli abbonati mobili grazie alla partnership

16 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Microsoft Corp. e Gemalto hanno oggi annunciato la propria collaborazione, che ha come obiettivo l’offerta di servizi Windows Live Messenger al vasto mercato degli abbonati mobili con SIMessenger, una nuova applicazione client targata Gemalto e preinstallata sulle schede SIM (Subscriber Identity Module) telefoniche. Si tratta della prima soluzione client SIM destinata all’instant messaging e certificata da Microsoft. Con SIMessenger di Gemalto è possibile restare sempre in contatto con gli altri utenti Windows Live Messenger direttamente dal proprio cellulare. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

GemaltoRémi CalvetTel.: +33 (0) 1 55 01 64 10Cell.: +33 (0) 6 22 72 81 [email protected] BorneTel.: +33 (0)1 55 01 51 05Cell.:+33 (0)6 16 29 87 [email protected]\CorporateRebekah LaheyTel.: +33 (0) 1 49 09 26 [email protected] ulteriori informazioni (solo per i media):Jaclyn RuckleWeber Shandwick(425) [email protected] PR TeamWeber Shandwick Worldwide(425) [email protected]