WhatsApp: per Pc e Mac adesso è realtà. Come funziona

12 Maggio 2016, di Alberto Battaglia

La più popolare delle applicazioni per la messaggistica istantanea, WhatsApp, ha lanciato il programma che consentirà di inviare messaggi direttamente da personal computer. Un vantaggio per quanti siano troppo pigri per abbassare lo sguardo sul proprio smartphone mentre sono impegnati in qualche lavoro al pc. Il programma, scaricabile a questo link, è disponibile per Windows 8, Mac OS X 10.9 e superiori. Ecco come funziona.

Per prima cosa comparirà la presentazione dell’applicazione per pc; un aspetto fondamentale è che, anche cambiando device, quella da computer non è che l’estensione del WhatsApp di cui già si dispone sul telefono, conversazioni incluse.

 

Per tale ragione, una volta scaricato il programma e avviato sul pc, sarà necessario tirare fuori dalla tasca il telefono e “collegarsi” tramite l’app con il Qr code che vi sarà fornito.

 

Affiancata dal comodo ausilio del pc la società  fondata nel 2009 da Jan Koum e Brian Acton, finita nelle grinfie di Facebook per ben 19 miliardi di dollari un paio di anni fa, rischia di erodere ulteriore terreno all’uso dei telefoni fissi. Rispetto alla precedente versione Web, il programma per pc offre  le notifiche desktop, l’accesso agli shortcut preferiti e la possibilità di compiere ogni azione senza coinvolgere il browser.