Western Union comunica i risultati registrati nel secondo trimestre

26 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

The Western Union Company (NYSE: WU) ha comunicato oggi i risultati finanziari registrati nel secondo trimestre del 2011. Tra i dati salienti per il trimestre in oggetto meritano menzione: utile pari a 1,4 miliardi di dollari, ovvero un aumento del 7% rispetto al secondo trimestre dell’esercizio precedente; utile con adeguamento valutario costante aumentato del 5%. Il margine d’esercizio ammonta al 25,7% o al 26,3% escluse le spese di ristrutturazione, rispetto al 24,4%, o 27,1 escluse le spese di ristrutturazione, registrati nell’esercizio precedente. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Western UnionMediaTom Fitzgerald, [email protected] Salop, [email protected]