Western Coal si impenna a Toronto dopo takeover

3 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Western Coal vola sulla Borsa di Toronto, dopo esser stata rilevata dall’americana Walter Energy per 3,3 mld di dollari. Il titolo segna una plusvalenza del 10,2% a 11,35 dollari canadesi, avvicinando il prezzo dell’OPA. La Walter Energy, che intanto segna un incremento dell’1% al Nyse, ha messo sul piatto 11,50 dollari canadesi, offrendo un premio del 56% rispetto al giorno in cui è stata annunciata l’intenzione di rilevare la compagnia energetica canadese.