WELCH POTREBBE LASCIARE GENERAL ELECTRIC

5 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’acquisizione di Honeywell (HON – Nyse) da parte di General Electric (GE – Nyse) e’ ufficialmente sfumata, ma ha portato con se’ importanti cambiamenti ai vertici delle due societa’.

Michael Bonsignore, CEO di Honeywell e’ infatti stato sostituito da Lawrence Bossidy – ex CEO di AlliedSignal che ha acquistato nel 1999 Honeywell – e ora anche il leggendario direttore generale di GE, Jack Welch, potrebbe abbandonare la societa’ che ha guidato per 20 anni.

L’anno scorso Welch ha nominato Jeffrey Immelt come suo successore, anticipando il proprio pensionamento per fine 2001, ma sembra che la mancata acquisizione accelerera’
il passaggio delle consegne.

“Non mi sorprenderebbe se Welch annunciasse le dimissioni”, ha commentato William Fiala di Edward Jones. Del resto Welch ha spesso detto di essere pronto ad andarsene dopo la conclusione dell’affare con Honeywell.

Welch lascia un difficile compito a Immelt, quello di mantenere il conglomerato da $130 miliardi a un tasso di crescita a doppia cifra nonostante l’indebolimento dell’economia, e il titolo GE in continuo aumento – soprattutto dopo la delusione della mancata acquisizione.

“Il fallimento dell’operazione Honeywell rende pero’ piu’ facile la successione per Immelt”, ha commentato Fiala.

L’analista prevede che GE continui il flusso di 100 acquisizioni annue, ma ritiene che si trattera’ di affari piu’ ridotti degli oltre $40 miliardi offerti a Honeywell.

“Il tasso di crescita degli utili di GE dovrebbe essere relativamente forte nei prossimi anni”, ha anticipato l’analista di Edward Jones, “ma la sfida a mantenere il tasso a doppia crescita dovrebbe farsi sentire a partire dal 2003”.

Nel breve termine, poi, Immelt potrebbe dover affrontare una causa legale da parte di Honeywell che accusa GE di non aver fatto tutto il possibile per vincere l’approvazione dell’Unione Europea.

SULL’ARGOMENTO VEDI ALTRI ARTICOLI WALL STREET ITALIA:



HONEYWELL CACCIA IL CEO E RIDUCE STIME SUGLI UTILI

UE: ‘NO’ A FUSIONE TRA GE E HONEYWELL

GE: L’OFFERTA DI HONEYWELL ‘NON HA SENSO’

GE: FINE DELLE NEGOZIAZIONI?

FUSIONI: NIENTE DA FARE PER GE-HONEYWELL

GE PRESENTA NUOVA OFFERTA PER NULLAOSTA UE

GE/HONEYWELL: PRENDE CONSISTENZA IL RIGETTO UE

RECENTI ARTICOLI RADIOCOR:


Ge-Honeywell: oggi abbandoneranno progetto fusione (stampa)

Ge: respinge proposte Honeywell per ottenere ok Ue

Honeywell: disposta a riduzione prezzo offerta da Ge

Ge: colloqui informali con Commissione Ue su Honeywell

Ge-Honeywell: nessun progetto ritiro notifica a Ue